Una ragazza di 21 anni è stata investita e uccisa questa sera da un treno alta velocità Italo a Casalnuovo, comune dell'hinterland settentrionale di Napoli, mentre attraversava i binari nei pressi di un passaggio a livello. Simona Di Marzo, questo il nome della vittima, era appena scesa da un treno quando è stata travolta da un altro convoglio che sopraggiungeva subito dopo Da quanto si apprende la tragedia è avvenuta sotto agli occhi del padre che l'aspettava fuori la stazione.

Ancora da chiarire la dinamica dell'incidente, mentre stanno venendo ascoltati diversi testimoni. Il traffico ferroviario è interrotto. Sul posto le forze dell'ordine, il personale ferroviario e i soccorsi sanitari del 118, che purtroppo non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. La notizia della morte tragica della giovanissima ha gettato lo sconcerto tra le numerose persone che la conoscevano, soprattutto quelle della sua cerchia di amici.