Incidente stradale tragico su via Santa Maria La Fossa, nel Casertano. Un uomo di circa trent'anni è morto in seguito alle ferite riportate nell'impatto con un'automobile, mentre si trovava in sella alla propria bicicletta. Lo schianto è stato violentissimo: l'uomo è stato sbalzato per diversi metri, rendendo difficile perfino i primi interventi di soccorso a causa del volo che l'impatto con la vettura aveva generato. Con sé non aveva documenti, il che al momento rende difficile la sua identificazione: dai tratti somatici potrebbe trattarsi di un cittadino indiano o comunque dell'area del sub-continente indiano. Nelle prossime ore i carabinieri cercheranno di dare un nome all'uomo rimasto ucciso nell'incidente.

La tragedia è accaduta nella serata di ieri: stando alle prime ricostruzioni, l‘uomo stava tornando a casa in bicicletta probabilmente al termine di una giornata di lavoro, quando su via Santa Maria La Fossa è sopraggiunta un'automobile, con a bordo padre e figlio, che ha centrato in pieno il ciclista. L'urto è stato violentissimo e l'uomo è stato sbalzato via. Il guidatore si è fermato subito a prestare soccorso all'uomo, ma per lui non c'è stato più nulla da fare. Inutile anche i tentativi dei sanitari del 118 giunti sul posto, che hanno potuto soltanto constatare l'avvenuto decesso dell'uomo. Sul luogo dell'incidente sono giunti anche i carabinieri, che hanno effettuato i rilievi del caso per cercare di ricostruire l'esatta dinamica della vicenda. Nelle prossime ore potrebbe essere disposta anche l'autopsia sul corpo della vittima, ancora in corso di identificazione.