Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Un violento incidente tra auto e moto si è verificato lungo la statale sorrentina, nella zona di Pozzano, a Castellammare di Stabia. L'impatto è avvenuto attorno alle 22 di oggi, martedì 11 giugno all'altezza dello Stone e sarebbe stato violentissimo: a scontrarsi, per cause ancora da chiarire, sono state una Fiat Panda con a bordo tre persone ed una motocicletta con due giovani a bordo. Ad avere la peggio nell'impatto è stato il motociclista: il ragazzo, originario di Massa Lubrense, è stato portato d'urgenza in ospedale al San Leonardo di Castellammare di Stabia prima ed al Cardarelli di Napoli dopo. Ha riportato un violento trauma cranico e la frattura di entrambe le gambe, e le sue condizioni sono gravissime.

Tutta da ricostruire la dinamica dell'impatto: forse una manovra azzardata alla base di tutto, ma si tratta di congetture. Gli agenti di polizia sono giunti sul posto per i rilievi del caso. Ferite nell'incidente anche altre quattro persone, fortunatamente non in pericolo di vita: tra queste, anche la ragazza che viaggiava sulla motocicletta insieme al giovane di Massa Lubrense. Anche lei ha riportato ferite gravi alle gambe ed alla testa a seguito dell'incidente ed è stata portata via intubata ed in codice rosso, ma le sue condizioni non sarebbero tali da far temere per la sua vita e si trova ora all'ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia, dove inizialmente era stato portato anche il giovane, subito dopo i soccorsi dei sanitari del 118 e poi trasferito al Cardarelli di Napoli. Ferite anche le tre persone a bordo della Fiat Panda: per loro, traumi vari per i quali sono stati portati al Pronto Soccorso.