104 CONDIVISIONI
25 Febbraio 2020
16:11

Chiaia, Questura chiude bar di vicoletto Belledonne: gestore non aiutò donna aggredita

Il Questore di Napoli ha disposto la sospensione dell’attività per 5 giorni per un bar di Vicoletto Belledonne a Chiaia, nel centro di Napoli: il gestore non aveva aiutato una donna che era stata aggredita nel locale e aveva cercato di convincerla a non chiamare la polizia; poco dopo, quando la vittima era uscita in strada, era stata picchiata di nuovo.
A cura di Nico Falco
104 CONDIVISIONI

Il Questore di Napoli ha disposto la chiusura di un bar di vicoletto Belledonne a Chiaia: il provvedimento è arrivato perché il gestore, oltre a non aver aiutato una donna che era stata picchiata nel suo locale, aveva anche cercato di convincerla a non chiamare le forze dell'ordine per chiedere aiuto, esponendola indirettamente a una seconda aggressione che era avvenuta poco dopo. La sospensione dell'attività, per la durata di 5 giorni, è arrivata in seguito alla relazione presentata dal commissariato San Ferdinando della Polizia di Stato, che aveva indagato sull'episodio e aveva rintracciato gli autori del pestaggio.

L'aggressione risale allo scorso gennaio. Era avvenuta all'interno del locale, che si trova in una delle zone di Napoli più frequentate nel fine settimana. La vittima, hanno ricostruito i poliziotti, era stata picchiata da un uomo che poi si era allontanato. In quella circostanza il gestore, pur avendo assistito all'aggressione, non le aveva prestato soccorso. Quando lei aveva detto di voler richiedere l'intervento delle forze dell'ordine, il gestore del bar aveva cercato di dissuaderla, provando a farle cambiare idea e a non farle chiamare la polizia.

La seconda aggressione era avvenuta poco dopo, non appena la vittima aveva lasciato il bar. L'uomo, infatti, pur essendosi allontanato dopo il primo episodio, non era andato via. Aveva aspettato la vittima all'esterno del bar e, insieme ad altre persone, l'aveva picchiata di nuovo. Un vero e proprio pestaggio per strada, che si era interrotto soltanto quando erano intervenuti alcuni avventori del locale e avevano finalmente posto fine alla violenza.

104 CONDIVISIONI
Firenze, alle Cascine una donna carabiniere soccorre un uomo aggredito
Firenze, alle Cascine una donna carabiniere soccorre un uomo aggredito
6.329 di gian90
Alexandria Ocasio-Cortez arrestata durante protesta a favore dell’aborto a Washington
Alexandria Ocasio-Cortez arrestata durante protesta a favore dell’aborto a Washington
13 di Videonews
In Campania ogni giorno vengono rubate 75 auto: nel 2021 sparite 27.500 vetture, record nazionale
In Campania ogni giorno vengono rubate 75 auto: nel 2021 sparite 27.500 vetture, record nazionale
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni