16 Novembre 2019
17:42

Chiaiano, reagisce alla rapine e viene gambizzato all’esterno della metro

Un ragazzo di 26 anni è stato colpito alle gambe da un colpo di pistola: è accaduto nella serata di ieri all’esterno della stazione di Chiaiano della Linea 1 della metropolitana di Napoli. Stando a quanto si apprende, il 26enne avrebbe reagito a una rapina e sarebbe stato colpito ad una gamba: le sue condizioni non sarebbero gravi.
A cura di Valerio Papadia
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Serata di paura, quella di ieri, venerdì 15 novembre, a Chaiano, periferia settentrionale di Napoli. All'esterno della stazione della Linea 1 della metropolitana, intorno alle 22, un ragazzo di 26 anni è stato avvicinato da due malviventi a bordo di uno scooter, che hanno provato a rapinarlo di soldi e cellulare. Quando il 26enne si è opposto alla rapina, accennando una reazione, uno dei due malviventi gli ha sparato un colpo di pistola, che lo ha colpito a una gamba: i due si sono poi dileguati a bordo del motorino. La vittima, da quanto si apprende, avrebbe raggiunto autonomamente il Pronto Soccorso dell'ospedale Cardarelli: per lui una prognosi di 30 giorni. Il 26enne dovrà essere operato per rimuovere il proiettile dalla gamba, ma le sue condizioni di salute non destano particolare preoccupazione. Sulla vicenda indagano i carabinieri, che hanno visionato le immagini delle telecamere di vidosorveglianza poste in strada per cercare di individuare i due malviventi.

La stazione della metropolitana di Chaiano fu teatro, lo scorso 9 giugno, della brutale aggressione ai danni di Ulderico Esposito, tabaccaio di 52 anni che esercitava proprio all'interno dello scalo ferroviario partenopeo. L'uomo fu brutalmente preso a pugni da un nigeriano di 36 anni, che lo ridusse in fin di vita. Circa un mese dopo, purtroppo, la notte tra il 3 e il 4 luglio, il 52enne è deceduto a causa delle ferite riportate all'ospedale Cardarelli, dove era stato ricoverato e non aveva più ripreso conoscenza.

Agguato vicino alla scuola a Ponticelli, gambizzato nipote del boss
Agguato vicino alla scuola a Ponticelli, gambizzato nipote del boss
Napoli, rapina all'ostello, video lo riprende
Napoli, rapina all'ostello, video lo riprende
Napoli, vandalizzata l'Accademia di Belle Arti: il muro esterno imbrattato con vernice blu
Napoli, vandalizzata l'Accademia di Belle Arti: il muro esterno imbrattato con vernice blu
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni