8 Luglio 2016
11:43

Clemente Mastella querela la consigliera ‘pasionaria’ Eleonora De Majo (DeMa)

Attacco al sindaco di Benevento Clemente Mastella dalla leader del centro sociale Mezzocannone eletta in Consiglio comunale con De Magistris. L’ex Dc infuriato la definisce: “Carneade della politica” e fa scattare la querela. La replica della giovane politica: “È una medaglia”.
A cura di Redazione Napoli

È battaglia a suon di carte bollate tra il neo sindaco di Benevento Clemente Mastella e la leader del centro sociale Mezzocannone Eleonora De Majo, eletta consigliere comunale a Napoli con Luigi de Magistris. Mastella, ha annunciato una querela ed una richiesta di risarcimento danni in sede civile nei confronti dell'eletta nella lista "Dema". Motivo? In un post pubblicato su Facebook il 27 giugno il consigliere de Majo, esponente dei Centri sociali di Napoli, aveva scritto che "le esperienze di occupazione ed autogestione sono messe in pericolo dal governo dei banditi tipo Mastella".

"Sono stupito da tanta cafonaggine – afferma Mastella – questa Carneade di Napoli non conosce né la storia né le persone e mi chiedo da dove possa trarre il diritto per offese così gravi. Agirò in sede penale e civile nei suoi confronti". De Majo replica così: "Direi al caro Mastella che la sua querela è più che altro una medaglia per chi, come noi attivisti dei centri sociali, intende la politica non come coacervo di affari ed interessi ma come possibilità di riscatto e miglioramento delle vite innanzitutto di chi è più debole. E soprattutto gli suggerirei di non perdere tempo su Facebook, di smettere di essere ossessionato da de Magistris".

De Majo durante la campagna elettorale fu bersagliata dalle polemiche della comunità ebraica napoletana per sue posizioni ritenute antisioniste e contro lo stato d'Israele.

Prete sfida la camorra con un megafono nelle piazze di spaccio e sotto casa del boss:
Prete sfida la camorra con un megafono nelle piazze di spaccio e sotto casa del boss: "Via da qui"
Migliorano le condizioni di Maurizio De Giovanni. Lo scrittore ieri operato dopo un infarto
Migliorano le condizioni di Maurizio De Giovanni. Lo scrittore ieri operato dopo un infarto
Uccide la figlia malata di Alzheimer e si spara alla testa, tragedia a Marigliano
Uccide la figlia malata di Alzheimer e si spara alla testa, tragedia a Marigliano
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni