Il sindaco di Benevento Clemente Mastella
in foto: Il sindaco di Benevento Clemente Mastella

Clemente Mastella resta sindaco di Benevento: il primo cittadino sannita ha revocato le proprie dimissioni e dunque resterà alla guida del comune. Lo ha annunciato lo stesso Mastella che ha poi indetto una conferenza stampa nella quale spiegherà esclusivamente le motivazioni che lo ho hanno spinto a cambiare la propria decisione, che lo scorso 2 febbraio era stata presentata da lui stesso come "irrevocabile". La sua decisione era inizialmente maturata in seguito ai troppi malumori interni alla propria maggioranza, e tutto lasciava pensare ad un gesto che portasse alle nuove elezioni in concomitanza con le imminenti elezioni regionali e dunque ad un "repulisti" interno.

Nulla di tutto questo: Clemente Mastella ci ha dunque ripensato ed ha presentato nella tarda serata di ieri sera una lettera protocollata presso gli uffici della Polizia municipale nell'ex Lazzaretto al Rione Libertà di Benevento. La decisione di ritirare le dimissioni fa sì che il sindaco sannita si tiri anche fuori dalla corsa al mandato di Governatore della Regione Campania: nelle scorse settimana, infatti, si era parlato di una sua possibile presenza come candidato unico del centrodestra. Un'ipotesi che però non era mai stata "ufficializzata" e che sembra dunque destinata a diventare solo una possibilità mai realmente presa in considerazione per diventare realtà: secondo alcuni sondaggi commissionati tempo fa, Clemente Mastella avrebbe avuto tuttavia alte percentuali di gradimento tra i cittadini della Campania come candidato a Palazzo San Giacomo.