Il rapper Clementino canta il coro più noto degli ultras napoletani, "Un giorno all'improvviso", pubblica il video sui social network e su Youtube e dopo qualche ora incassa un sonoro ceffone virtuale: secondo la piattaforma di Google il video è copiato. Ovviamente la spiegazione è diversa e ben più articolata. Partiamo dall'inizio: "Un giorno all'improvviso / m'innamorai di te / il cuore mi batteva / non chiedermi perché", le strofe della canzone di tifosi del Calcio Napoli sono cantate sulla base di un successo degli anni Ottanta: "L'estate sta finendo" dei Righeira. Il duo torinese non ha mai rivendicato alcun diritto sull'utilizzo della musica, dicendosi anzi ‘contento' della rielaborazione.

Nell'autunno del 2016 una cantante napoletana di belle speranze, Lena Lane, incide una canzone che si chiama, "Mi innamorai di te" e ha al suo interno strofe del coro calcistico e ovviamente un ritornello che richiama la musica dei Righeira. A questo giro tuttavia Johnson Righeira  reclama diritti discografici del lavoro derivato dalla sua canzone. Ne deriva un piccolo caso – non ancora risolto – che approda alla trasmissione Le Iene di Italia uno.

Veniamo ai giorni nostri. L'algoritmo che difende il diritto di copyright dei video pubblicati su Youtube riconosce la melodia cantata da Clementino come identica a quella di Lena Lane e blocca, dopo un clic di chi gestisce il canale della giovane cantante partenopea, il video del rapper. Apriti cielo: tutti i fan di Clemente si arrabbiano con la giovane artista che dopo qualche ora sulla sua pagina replica dispiaciuta: " Io non c'entro nulla, in quanto il mio canale YouTube non è gestito da me. Ho chiesto ai gestori del mio canale di chiedere gentilmente di far sbloccare questo video".

In serata Clementino fa pubblicare sull'account Youtube della sua casa di produzione, "Tritolo", la canzone. E contestualmente viene sbloccato anche quello sul suo account ufficiale: questione risolta.