318 CONDIVISIONI
Covid 19
27 Marzo 2020
22:25

Oggi 15 morti per Coronavirus, si va verso i 100 decessi in Campania

Oggi, 27 marzo, sono stati registrati in Campania altri 15 decessi di pazienti positivi al coronavirus: il numero complessivo sale a 98 in regione. Secondo i dati della Protezione Civile (aggiornati alle 17 di oggi) le persone attualmente positive sono 1.292, a cui si aggiungono i decessi e i guariti (64), per un totale di 1.454 persone. Di queste, 456 sono ricoverate e 113 in Terapia Intensiva.
A cura di Nico Falco
318 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

É salito a 98 il numero delle persone decedute in Campania positive al coronavirus Sars-Cov-2: oggi sono morte 15 persone. Emerge dai dati diffusi dalla Protezione Civile nazionale, aggiornati alle 17 di oggi, 27 marzo 2020. I contagi sono in totale 1.454, mentre risultano completamente guarite 64 persone. Attualmente sono positive al virus 1.292 persone, delle quali 723 sono in isolamento domiciliare, 456 ricoverati con sintomi riconducibili alla Covid-19 e 113 in Terapia Intensiva. Nella provincia di Napoli i casi sono 734,  244 in provincia di Salerno, 182 ad Avellino, 179 a Caserta e 15 a Benevento. Per altre 100 persone sono in corso le verifiche da parte dell'Asl. In totale in Campania sono stati eseguiti 9.613 tamponi dall'inizio dell'emergenza. Ieri sono stati analizzati 1.061 tamponi nei 10 laboratori disseminati sul territorio della Regione Campania, di questi 145 sono risultati positivi.

Nella diretta Facebook del primo pomeriggio di oggi, 27 marzo, il presidente Vincenzo De Luca ha illustrato le previsioni elaborate in base all'algoritmo, in continuo aggiornamento, che sta usando la Regione Campania per stimare l'evoluzione della pandemia. Nella prima settimana di aprile è atteso il picco massimo dei positivi, che potrebbero arrivare a 3mila: in questo scenario, ha assicurato De Luca, la Regione sarà capace di continuare a fornire assistenza, a patto che, ha sottolineato, continuino ad arrivare le forniture di dispositivi di protezione individuale assicurate dal Governo.

Nello stesso video il Governatore aveva mostrato le mascherine che inizialmente erano state inviate dalla Protezione Civile, e che non sono del tipo richiesto e adatto per fornire una adeguata protezione agli operatori sanitari: "Sono delle pezze buone per pulire gli occhiali. Sembrano delle maschere di Carnevale da coniglietto".

318 CONDIVISIONI
31861 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni