Sono 67 i casi di persone positive al coronavirus a Mondragone: nelle ultime 24 ore si è registrato solo un nuovo caso su 132 tamponi effettuati. La situazione sembra dunque stabile dopo l'improvvisa impennata di lunedì, quando se ne registrarono ben 23 in un colpo solo. Complessivamente, in tutta la provincia di Caserta sono 80 i casi positivi: ai 67 di Mondragone se ne aggiungono altri 13 in altre cittadine.

Coronavirus, a Mondragone i casi salgono a 67

A Mondragone, come detto, gli attualmente positivi salgono a 67: non si registrano nuovi guariti né decessi, al di fuori di quelli già registrati prima della scoperta del focolaio di settimana scorsa, quando i contagiati erano stati appena 11 di cui 8 guariti e 3 decessi.

  • Positivi totali: 78 (+1)
  • Guariti: 8 (=)
  • Deceduti: 3 (=)
  • Attualmente positivi: 67 (+1)

Coronavirus, i numeri del contagio in provincia di Caserta

In tutta la provincia di Caserta, gli attualmente positivi sono 80: oltre ai 67 di Mondragone, ci sono altri positivi a Falciano del Massico (4), Sessa Aurunca (3), Carinola, Casapulla, Dragoni, Lusciano, Recale e Rocca d'Evandro (1). I guariti restano 423, così come i deceduti che rimangono 45 da inizio pandemia. Complessivamente, sono 36.754 i tamponi analizzati finora per la provincia di Caserta, che hanno portato a scoprire complessivamente 548 positivi al coronavirus.

  • Positivi totali: 548 (+1)
  • Guariti: 423 (=)
  • Deceduti: 45 (=)
  • Attualmente positivi: 80 (+1)
  • Quarantena contatti stretti: 230 (+19)
  • Tamponi effettuati: 36.754 (+132)

La curva epidemica in provincia di Caserta

L'ASL di Caserta ha anche diffuso il grafico della curva epidemica degli ultimi mesi in provincia. I casi si erano quasi azzerati, fin quando non è stato scoperto il focolaio di Mondragone che, con i suoi 67 casi, ha spinto verso l'alto la curva, portando la provincia di Caserta vicina alla quota dei 600 casi complessivi da inizio pandemia.