464 CONDIVISIONI
Covid 19
21 Marzo 2020
23:07

Monte di Procida chiude le strade in entrata e uscita: controlli agli ingressi

Il sindaco Giuseppe Pugliese ha chiuso Monte di Procida in entrata e in uscita e ha disposto i controlli ai principali accessi della città. Ha invitato inoltre i cittadini a fare la spesa una volta a settimana, un solo membro del nucleo familiare. L’ordinanza per contenere la diffusione del contagio da coronavirus.
A cura di Alessia Rabbai
464 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Monte di Procida ha chiuso le strade in entrata e in uscita dalla città. A prendere il provvedimento il sindaco Giuseppe Pugliese, con un'ordinanza in vigore dal 19 marzo scorso, che introduce nuove misure precauzionali a tutela della salute pubblica, per contenere la diffusione del contagio da coronavirus. "Viene disposta l’interdizione assoluta in ingresso e in uscita del transito di persone e veicoli, salvo che per le eccezioni previste dal decreto del Governo, quindi per ragioni di lavoro, salute o particolare necessità" si legge in un post pubblicato sulla pagina Facebook del Comune di Monte di Procida. Chiusura e autoisolamento della città dunque, ma anche indicazioni che ribadiscono ai cittadini il fattore importante di limitare al minimo gli spostamenti e di uscire di casa esclusivamente per necessità.

"Con la stessa ordinanza si invita la cittadinanza a provvedere ai necessari approvvigionamenti alimentari una sola volta alla settimana, incaricando un solo membro per nucleo familiare e recandosi, per quanto possibile, nei punti vendita più vicini alle proprie abitazioni" spiega il sindaco, chiedendo la collaborazione dei cittadini. Come si apprende dalla nota, le strade in entrata e in uscita dalla città sono state chiuse e disposti controlli di polizia, vigili urbani o carabinieri nei principali punti di accesso del territorio comunale, per controllare il transito non autorizzato di persone e auto.

464 CONDIVISIONI
31091 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni