Nuova sanificazione delle strade a Qualiano, nel Napoletano. Due settimane dopo la prima igienizzazione delle arterie urbane, un nuovo intervento straordinario è previsto per stasera alle 20.30, come spiegato dal sindaco Raffaele De Leonardis. Durante l'intervento di sanificazione delle strade, viene inoltre chiesto alla popolazione di Qualiano di chiudere finestre e balconi, di non lasciare panni stesi e di non sostare all'esterno per evitare contatti accidentali "con la soluzione che verrà nebulizzata durante lo svolgimento del servizio di sanificazione", fanno sapere dal Comune. L'intervento sarà effettuato dai coltivatori diretti.

"Vista l'emergenza coronavirus, non abbiamo atteso L'Azienda Sanitaria Locale e nonostante l'operazione effettuata già due settimane fa, abbiamo programmato un'altra disinfezione per oggi", ha spiegato il sindaco di Qualiano, Raffaele De Leonardis, "Nei giorni dell'emergenza a Qualiano sono stati molteplici gli interventi messi in atto dall'amministrazione che ha provveduto oltre alla sanificazione delle strade, alla disinfezione di tutte le scuole del territorio e di tutti gli edifici comunali. Ringrazio i coltivatori diretti di Qualiano", ha aggiunto ancora il primo cittadino qualianese, "che stasera provvederanno all'intervento, contattati da Antonio Santopaolo, che ci ha proposto questa soluzione che, tra l'altro, sarà gratuita e non graverà sulle casse del comune". Prima che la "zona rossa" venisse estesa a tutta Italia, anche le scuole erano state interamente igienizzate e sanificate, finché non era stata disposta la "serrata" anche per tutti gli istituti scolastici.