È una notte di freddo per i numerosi senza fissa dimora di Napoli che in queste ore trovano riparo nelle stazioni della linea 1 della metropolitana cittadina.

Pino De Stasio, consigliere alla II Municipalità è andato alla stazione Museo per verificare di persona la situazione: "Volevo verificare di persona se la metro Museo aveva accolto i tanti senza fissa dimora che spesso trovano riparo sotto i portici o vicino ad una panchina o sotto un albero. L’emergenza funziona, erano lì come potete vedere dalle foto, quasi una trentina già sotto le coperte.Resta la tristezza nel vedere queste immagini e non essere riusciti ancora a donare dignità ai nostri sfortunati fratelli.Ma questa notte staranno al caldo, forse dandosi tra loro una mano per rialzarsi domani".