Brutte notizie per i napoletani che usufruiscono del trasporto pubblico. Questa mattina, i passeggeri che abitualmente utilizzano la Linea 1 della Metropolitana di Napoli si sono trovati di fronte a una brutta sorpresa: dalle 9 circa la circolazione ferroviaria tra le stazioni di piazza Dante e di piazza Garibaldi è stata interrotta a causa di un non meglio precisato problema tecnico.

"Si informa la Gentile Clientela che la Metro Linea 1 effettua la sola tratta Piscinola-Dante in andata e ritorno fino a cessate esigenze" questa la comunicazione che, circa un'ora fa, è apparsa sui canali social dell'Anm, l'azienda che gestisce il servizio, che però non ha spiegato la natura del disservizio. Come si evince dall'avviso, le corse sulla tratta Piscinola-Dante sono però regolari. I tecnici dell'Azienda napoletana per la mobilità sono al lavoro per cercare di risolvere il disagio nel minor tempo possibile.

La circolazione è ripresa dopo 2 ore di stop.

Soltanto da pochi minuti, l'azienda ha reso noto che la circolazione ferroviaria è tornata regolare su tutta la tratta delle Linea 1, che ha così subito uno stop di oltre due ore: l'interruzione così prolungata ha mandato in tilt tutti i treni che, ovviamente, adesso viaggiano con forte ritardo. L'Anm non ha ancora precisato le motivazioni che hanno causato il disservizio, ma si presume possa essersi tratta di un guasto tecnico abbastanza complicato da risolvere.