Dolce e gabbana
in foto: Domenico Dolce e Stefano Gabbana, ideatori della maison D&G a Napoli con il pizzaiuolo Gino Sorbillo.

Sale sempre di più l'attesa per il megaevento di Dolce & Gabbana. Mancano pochi giorni al 7 luglio, giorno che darà il via ai festeggiamenti per i 30 anni della maison. Mentre tutte le altre firme saranno a Parigi dal 3 al 7 luglio, i due stilisti hanno scelto Napoli per presentare l'anteprima della linea alta moda. Dopo Taormina, Venezia e Roma, sarà la volta della città partenopea, pronta a ospitare D&G e a trasformarsi in una piccola Hollywood, affollata da oltre 400 vip per una celebrazione letteralmente blindata. I due stilisti hanno voluto fortemente che l'evento si tenesse in quella che stesso loro hanno definito "la città della passione" e hanno deciso di curare tutto nei minimi dettagli: a partire dalla cena di gala sulla spiaggia di Palazzo Donn'Anna, tra le meraviglie di Posillipo, fino ad arrivare alle sfilate di Castel dell'Ovo e Spaccanapoli. La madrina dell'evento, invece, sarà una napoletana d'altri tempi, Sofia Loren.

I vip a Napoli per Dolce & Gabbana

Il parterre di vip non si conosce ancora del tutto, ma per il momento i nomi che circolano vanno da Monica Bellucci  a Madonna, da Kylie Minogue a Nicole Kidman, che vestono tutte Dolce&Gabbana. Da oltre due mesi gli uffici milanesi della maison sono impegnati in incontri con il sindaco e sopralluoghi di tutte le zone interessate. 500 le camere d'albergo prenotate, tra hotel 4 e 5 stelle, per ospitare vip, sarte, staff tecnico e stampa. Un evento, come si può ben capire, di portata gigantesca, che animerà la città e la immobilizzerà per qualche giorno. Le sfilate per presentare le anteprime del prossimo anno saranno in tutto tre e pare che sia stato deciso di chiudere parte del centro storico per far sì che le modelle potessero sfilare tra i vicoli di Napoli. Inoltre, resterà aperto per un mese al pubblico napoletano un temporary store Dolce&Gabbana.

La serata di gala è prevista per il 10 luglio: saranno allestiti tavoli in spiaggia nella baia di Posillipo, cena a lume di candela e persino servizio barche per gli ospiti che decideranno di arrivare a bordo di yacht. Altri eventi, invece, si terranno in altre location tra cui Villa Pignatelli, le catacombe e il parco archeologico del Pausylipon.