8 Novembre 2016
13:45

Don Antonio Polese trasferito all’ospedale Monaldi. Il Boss delle Cerimonie ancora in cura

Ulteriori accertamenti per don Antonio Polese, il popolare personaggio televisivo ‘Boss delle cerimonie’: sarà portato all’ospedale Monaldi di Napoli, specializzato in patologie cardiache.
A cura di Redazione Napoli
Don Antonio Polese, patron della Sonrisa
Don Antonio Polese, patron della Sonrisa

Non finisce la degenza ospedaliera di don Antonio Polese, il popolare Boss delle Cerimonie, titolare del ‘castello' la Sonrisa di Sant'Antonio Abate, diventato personaggio televisivo grazie ad un reality show su Real Time Tv.

A quanto si apprende l'ottantenne ristoratore partenopeo sarà trasferito dall'ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia a Napoli, al nosocomio Monaldi, specializzato in patologie e chirurgia cardiaca. A quanto si legge dal quotidiano stabiese Metropolis per Polese occorrono ulteriori cure per riprendersi dal grave scompenso cardiaco che determinò il suo ricovero il 29 ottobre scorso.

Strage di migranti a Crotone, il dramma dei sopravvissuti:
Strage di migranti a Crotone, il dramma dei sopravvissuti: "Alcune famiglie divise dalla morte"
337.111 di Francesca Lagatta
I Fridays for Future occupano la sede Coni:
I Fridays for Future occupano la sede Coni: "Non si può ignorare l'impatto delle Olimpiadi sull'ambiente"
Naufragio migranti, le 64 bare allineate nel Palasport di Crotone
Naufragio migranti, le 64 bare allineate nel Palasport di Crotone
102 di askanews
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni