Droga al mercatino di Antignano, ambulante nel mirino della polizia del commissariato Vomero che ieri ha arrestato un uomo, ufficialmente uno dei tanti che affollano lo storico mercatino rionale della zona collinare ma in realtà anche spacciatore ‘per arrotondare'. In pratica gli agenti del commissariato Vomero, ieri, sabato 5 ottobre, durante un pattugliamento antidroga, dunque mirato, nei pressi del mercato rionale, in via Sergio Abate all'angolo con via Azzi, hanno notato un ambulante che, in cambio di denaro, aveva consegnato una bustina in cellophane ad una persona.

I poliziotti sono intervenuti bloccando il venditore mentre l'acquirente ha fatto perdere le proprie tracce tra la folla del mercato. L'uomo è stato trovato in possesso della somma di 190 euro, di un pezzo di hashish di circa 4 grammi nascosto sotto il banco vendita,  e di 8 grammi di marijuana nel vano portaoggetti del proprio furgone. Così A. Z., napoletano 28enne, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente.