Drogato al volante, ha tamponato un'auto, ferendo il suo conducente, danneggiando altre auto in sosta e distruggendo delle fioriere pubbliche: un uomo di 36 anni è stato arrestato dalla Polizia di Stato a Casamarciano, nella provincia di Napoli, con l'accusa di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, mentre è stato denunciato per omissione di soccorso, danneggiamento aggravato, minacce aggravate, possesso ingiustificato di oggetti atti a offendere e guida sotto l'effetto di sostanze stupefacenti. L'uomo, in evidente stato di alterazione, ha perso il controllo della sua auto e si è andato a schiantare contro un altro veicolo, ferendo il conducente, che ha riportato diversi traumi e lesioni.

Non contento, l'uomo ha anche urtato e danneggiato altre auto in sosta e ha abbattuto alcune fioriere pubbliche. All'incidente ha assistito un agente di polizia libero dal servizio che, dopo una violente colluttazione, è riuscito a bloccare il 36enne, anche grazie all'aiuto di una volante del commissariato di Nola della Polizia di Stato. Nell'auto del 36enne gli agenti hanno ritrovato una mazza da baseball e un coltello; inoltre, i poliziotti hanno scoperto che l'uomo, già noto alle forze dell'ordine, era sottoposto alla misura cautelare del divieto di ritorno nel Comune di Nola. Per il 36enne sono scattate le manette.