Un automobile, senza controllo, si è schiantata contro alcuni veicoli parcheggiati nella notte scorsa, quella tra il 14 e il 15 settembre; il conducente, subito dopo l'impatto, è uscito dall'abitacolo e si è dato alla fuga, riuscendo a far perdere le proprie tracce. Molta paura, ma per fortuna nessun ferito, per l'incidente che è avvenuto a Eboli, nella centralissima piazza della Repubblica, che in quel momento era frequentata da decine di cittadini che erano in strada per passare il sabato sera. Hanno visto arrivare all'improvviso l'automobile, una Bmw, che procedeva ad alta velocità provenendo da viale Amendola, ed è finita contro tre veicoli che erano in sosta lungo la carreggiata che erano al momento vuoti.

Sul posto sono arrivati i Vigili del Fuoco, i soccorritori dell'Humanitas e i carabinieri. Sono state immediatamente diramate le note di ricerca, sulla base della descrizione dell'automobilista fuggitivo fornita da alcuni dei testimoni, e sono stati avviati gli accertamenti sull'automobile, per capire a chi fosse intestata e se risultasse rubata. Nel corso delle indagini i carabinieri hanno verificato la presenza di telecamere di sorveglianza nella piazza, che potrebbero aver ripreso il momento dell'impatto e, soprattutto, il conducente durante la fuga a piedi.

A quanto si apprende, l'automobilista in fuga sarebbe stato da solo al momento dell'impatto e non si sarebbe ferito. In queste ore i carabinieri, dopo essere risaliti al proprietario dell'automobile, stanno appurando chi fosse realmente alla guida per poi ricostruire la dinamica dell'incidente; non si esclude che l'uomo sia fuggito perché sotto effetto di alcol o stupefacenti.