immagine di repertorio
in foto: immagine di repertorio

Un altro istituto di Benevento è stato chiuso per la presenza di topi all'interno: si tratta della scuola materna San Filippo, nel capoluogo sannita. Lo ha deciso il sindaco Clemente Mastella, con un'ordinanza comunale emessa nella giornata di oggi: la decisione è stata presa dopo un sopralluogo da parte dei tecnici dell'Azienda Sanitaria Locale di Benevento, che ha riscontrato la presenza di escrementi di roditori all'interno del plesso scolastico. E così è scattata la chiusura per tre giorni, dal 4 al 6 dicembre, per consentire la sanificazione dei locali. La scuola riaprirà quindi direttamente il prossimo lunedì 9 dicembre.

Non è la prima volta che delle scuole sannite si registrano casi del genere: è la quinta volta nell'ultimo periodo che le scuole sannite restano chiuse per la presenza di roditori. Anche nella scuola materna "Moscati" e alla "Papa Orsini", nei giorni scorsi, erano scattate le chiusure dei plessi per permettere la disinfestazione dei locali. Ma il problema sembra essere più profondo. I casi infatti sono già cinque e in alcuni casi si tratta di una "ricaduta": si tratta della stessa "Papa Orsini", che era stata già chiusa ad ottobre per disinfestazione una prima volta e poi una seconda a novembre. La stessa dirigente scolastica Silvana Vinguerra aveva infatti fatto sapere che "nonostante l'intervento già effettuato, sono stati rinvenuti numerosi escrementi di roditori tra il materiale didattico delle sezioni d'infanzia", ed aveva così richiesto al Comune "con cortese sollecitudine, di predisporre un intervento urgente di derattizzazione e disinfestazione all'interno dell'edificio scolastico".

L'ordinanza del comune di Benevento firmata dal sindaco Clemente Mastella.
in foto: L’ordinanza del comune di Benevento firmata dal sindaco Clemente Mastella.