10.058 CONDIVISIONI
28 Maggio 2016
13:37

Esami di maturità 2016: la preside organizza la “benedizione” delle penne per i maturandi

Accade ad Aversa (Caserta) nello storico Liceo Niccolò Jommelli: lunedì gli studenti saranno chiamati a un’ora di preghiera “in prepararazione dell’Esame di Stato 2016” e alla benedizione delle penne che useranno per la prova scritta.
A cura di Ciro Pellegrino
10.058 CONDIVISIONI

Tanto vale provarle tutte, all'esame di maturità: i ragazzi si affidano a tutto, dalla scaramanzia, alle ‘cartuccere' con i temi bene occultati nel giubbotto. E dunque, perché non tentare anche la benedizione? No, non quella personale, bensì quella dell'oggetto da cui dipende (per così dire) tutto: la penna. Detto, fatto: se avete la fortuna di studiare nel prestigioso Liceo statale Niccolò Jommelli in quel d'Aversa, grosso comune in provincia di Caserta, potrete chiedere l'intercessione dell'Altissimo attraverso l'invocazione della grazia con tanto di aspersione dell'Acqua Santa sullo strumento principale delle prove scritte d'esame: la penna biro.

Ai maturandi del liceo multidisciplinare di Aversa (Linguistico; Scienze Umane; Economico-sociale; Scientifico e Scientifico-Sportivo) è arrivata qualche ora fa una comunicazione in tal senso, vergata dal dirigente scolastico Rosa Celardo. «Lunedì 30 maggio 2016 dalle ore 12.15 alle ore 13.15 gli alunni delle classi quinte, accompagnati dai docenti in servizio, si riuniranno nell’aula magna per un momento di preghiera in preparazione dell’Esame di Stato. Nel corso della riunione sarà celebrata la cerimonia “benedizione delle penne”».

Non è indicato i non cattolici, i credenti di culto diverso e gli atei cosa faranno, ma tant'è. Un'ora sottratta allo studio? Sì, ma per una buona causa: pregare e sperare. Del resto, chi può saperlo meglio del dirigente scolastico Celardo che sarà anche presidente della commissione di concorso chiamata a selezionare i futuri insegnanti di Storia e Filosofia in tutta la Campania? E chissà se anche i futuri prof. dovranno passare per la benedizione, prima di aspirare al posto in cattedra.

10.058 CONDIVISIONI
Pozzuoli, arsenale in casa di un 82enne: sequestrati fucili, pistola e oltre 400 proiettili
Pozzuoli, arsenale in casa di un 82enne: sequestrati fucili, pistola e oltre 400 proiettili
Covid Campania, 696 nuovi contagi e 2 morti: bollettino di giovedì 26 agosto
Covid Campania, 696 nuovi contagi e 2 morti: bollettino di giovedì 26 agosto
Rider aggredito, identificati anche gli altri quattro membri del gruppo: sono tutti minorenni
Rider aggredito, identificati anche gli altri quattro membri del gruppo: sono tutti minorenni
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni