Esplosione di gas e violenta esplosione in casa ieri nel tardo pomeriggio a Montemiletto, piccolo centro in provincia di Avellino, in via Sarro alla frazione Montaperto, in una villetta del posto. Due le persone ferite nello scoppio un uomo e una donna, trasportate presso l'ospedale Moscati di Avellino per le cure del caso. I Vigili del Fuoco di Avellino hanno provveduto a mettere in sicurezza la struttura.

Le condizioni dell'uomo – 52 anni – coinvolto nello scoppio insieme alla moglie 50enne sono gravi e si sono ulteriormente aggravate nella notte.  A causa delle gravi ferite riportate, il ferito  stato trasferito in eliambulanza al Centro grandi ustionati di Brindisi. Sua moglie, ricoverata nel ‘Moscati' di Avellino, ha riportato ustioni agli arti ma non corre pericolo di vita. L'esplosione sarebbe stata determinata dal cattivo funzionamento della cucina a gas.