Il parcheggio del centro commerciale Campania (dal web)
in foto: Il parcheggio del centro commerciale Campania (dal web)

Singolare vicenda a Marcianise, cittadina in provincia di Caserta dove sorge il Centro commerciale Campania. Un ex assessore di Caserta, Pasquale Napoletano, lo scorso 3 gennaio aveva sporto denuncia ai carabinieri, segnalando il furto della propria vettura. Napoletano si era recato presso lo shopping center a bordo della propria auto, un'Alfa Romeo Stelvio, ma una volta uscito dai negozi non l'aveva più trovata nel posto in cui era convinto di averla parcheggiata. A quel punto, inevitabile, è scattata la denuncia ai carabinieri che hanno poi avviato le ricerche.

L'ex assessore: Nessuno si è accorto di una macchina abbandonata in un piazzale

Una nota dello stesso centro commerciale ha però svelato cosa sarebbe successo in realtà: non c'è stato nessun furto, ma l'auto dell'ex assessore, stando a quanto sarebbe documentato anche dalle telecamere di sicurezza, è rimasta sempre parcheggiata all'interno del posteggio della struttura dal 3 gennaio. Semplicemente, Napoletano si sarebbe confuso sul posto in cui aveva parcheggiato: credeva fosse all'ottava fila, ma era invece alla 18esima. A trovare l'auto è stato un vigilantes in servizio nel centro commerciale: la vettura era perfettamente integra, chiusa a chiave e senza danni. Successivamente sono stati avvisati i carabinieri, che hanno poi provato a contattare Napoletano: trovandosi l'uomo fuori città, i militari dell'Arma hanno chiamato un carro attrezzi che ha portato l'auto in deposito. Si sarebbe trattata dunque di una distrazione da parte dell'ex assessore che su Facebook, in risposta ai tanti che gli hanno scritto, si è limitato a commentare: "Voglio passare pure per rincoglionito ma certo è che per 8 giorni ed altrettante notti consecutive nessuno si è accorto di una macchina abbandonata in un piazzale".