Migliaia di turisti e curiosi potranno degustare ottime pietanze preparate da chef emergenti e da stelle della cucina, durante la Festa a Vico, che si terrà dal 4 al 6 giugno, a Vico Equense, perla della costiera Sorrentina. Anima e cuore del progetto è Gennarino Esposito, chef due stelle Michelin. L'introito derivante dalle prelibatezze preparate dai 200 cuochi che prenderanno parte all'iniziativa saranno utilizzati per finanziare cinque progetti benefici. Lo scorso anno sono stati raccolti 190mila euro e per questa edizione gli organizzatori sperano di sfondare il tetto dei 200mila euro.

I fondi raccolti verranno destinati a Associazione per la Lotta ai Tumori al Seno, Fondazione Pro che si occupa di prevenzione e ricerca oncologica, Never Give Up che lavora nel campo della prevenzione e del trattamento dei disturbi della nutrizione e dell'alimentazione, Noi con Voi per le Mici specializzata nei campi scuola per ragazzi con malattie infiammatorie croniche intestinali e Santobono Onlus che con i fondi acquisterà un microscopio operatorio.

La manifestazione è giunta alla sua quindicesima edizione, ma resta comunque un appuntamento ricco di novità, una tra tante l'Accademia dei Maestri pasticcieri italiani che si occuperà anche del dessert della "Cena di beneficenza" di lunedì 5 giugno. Non mancherà lo street food in occasione della "Notte delle Stelle" di lunedì 6 giugno a Seiano con 100 chef stellati che delizieranno i palati degli ospiti".

Programma Festa a Vico 2017

Repubblica del Cibo – 4 giugno

L'iniziativa si svolgerà nel cuore della città. I 130 chef emergenti animeranno le vie del centro e saranno ospitati nei negozi dando vita a una nuova forma di ristorazione: le prelibatezze di questi giovani si potranno degustare presso il fioraio, il giornalaio e le boutique di abbigliamento.

Come Partecipare

Nei giorni precedenti all'evento o ai chioschi lungo il percorso dell'evento sarà possibile fare direttamente le donazioni nelle mani dei rappresentanti delle ONLUS che parteciperanno alla festa: l’offerta minima è di 20 euro e permetterà di assaggiare 5 piatti oltre ad avere diritto a una bottiglia d’acqua e un caffè oppure di assaggiare 4 piatti, degustare un calice di vino e avere diritto ad una bottiglia d’acqua e un caffè. Il denaro raccolto sarà destinato interamente alle associazioni.

Cena di Beneficenza – 5 giugno

Chef stellati e famosi, provenienti da tutta Italia, prepareranno una cena per 200 commensali, regalando un percorso gastronomico di livello altissimo con i piatti classici dei loro ristoranti. Ecco l'eleno dei professionisti dei fornelli che si cimenteranno nell'evento di Festa a Vico 2017:

Salvatore Elefante – Ristorante L'Olivo de l'Hotel Capri Palace – Isola di Capri
Fabio Pisani e Alessandro Negrini – Il Luogo di Aimo e Nadia – Milano
Valentino Mercatili – Ristorante san Domenico – Bologna
Giancarlo Perbellini – Ristorante Casa Perbellini – Verona
Antonio Guida – Ristorante Seta de l'Hotel Mandarin Oriental – Milano
Valeria Piccini – da Caino – Montemerano Manciano, Grosseto
Chicco Cerea – Da Vittorio – Brusaporto, Bergamo
Riccardo Monco – Enoteca Pinchiorri – Firenze
Emanuele Scarello – Agli Amici dal 1887 – Udine
Francesco Sposito – Taverna Estia – Brusciano, Napoli
Gennaro Esposito – Torre del Saracino – Vico Equense, Napoli

Il dessert a buffet sarà realizzato dall'Accademia Maestri Pasticceri Italiani

Come Partecipare

Sarà possibile partecipare alla serata con una donazione di almeno 250 euro che saranno destinati alle associazioni ONLUS. Poiché i posti sono limitati, è consigliabile effettuare la donazione tramite bonifico bancario, che avrà valore di prenotazione, da eseguire entro il 27/05/2017 e fino a esaurimento posti.

La Notte delle Stelle il 6 giugno

Nella Notte delle Stelle si prevedono i piatti di oltre 100 chef stellati e non potrà mancare la ‘Pizza delle Stelle' dei maestri pizzaiuoli e lo street food. La serata si concluderà all'interno del Complesso turistico ‘Le Axidie, Dessert Storm', dolce momento a cura di oltre 20 chef pasticcieri tra i migliori della ristorazione italiana.

Come Partecipare

Si potrà prendere parte alla serata con un’offerta minima di 120 euro che saranno destinati alle associazioni. Si potrà effettuare la donazione la sera stessa ai banchi delle onlus che saranno allestiti all'ingresso, anche se è consigliato effettuare la donazione tramite bonifico bancario, entro il 27 maggio, poiché i posti sono limitati.