Dramma questa mattina a Giugliano in Campania, nella provincia di Napoli: il cadavere di un uomo è stato rivenuto in strada da un passante. Il ritrovamento è stato effettuato in via San Giovanni a Campo: anche se non è stata resa nota l'identità della vittima, si tratterebbe di un senzatetto. Sul posto sono arrivati i soccorritori del 118, che però non hanno potuto far altro che constatare il decesso dell'uomo.

Sul luogo del ritrovamento del cadavere sono giunti anche i carabinieri della compagnia di Giugliano, guidati dal capitano Antonio De Lise: sul corpo non sarebbero stati riscontrati segni di violenza, il che lascia supporre ad un malore. Probabile che l'uomo, senza fissa dimora, sia stato ucciso dalle basse temperature della notte: i militari dell'Arma hanno avviato le indagini del caso. Non è ancora stato reso noto se sul cadavere saranno effettuato gli esami autoptici per risalire con esattezza alle cause della morte.