Paola Di Benedetto, fresca vincitrice del Grande Fratello Vip, ha deciso di "festeggiare" la vittoria con una statuina del presepe realizzata dal maestro Genny Di Virgilio. Da sempre, il maestro del presepe napoletano realizza statuine non solo sacre ma anche di vip di ogni genere, molte delle quali stupiscono per l'elevato livello di dettagli. E così è stato anche per la show girl vicentina, venticinque anni e fidanzata con Federico Rossi, voce del duo Benji e Fede, che a sua volta ha esultato per la vittoria della sua compagna. La statuina del maestro di Virgilio era stata realizzata lo scorso Natale, ben prima anche dell'emergenza coronavirus, ed è servita dunque come "portafortuna", come già accaduto ad altri vip che hanno festeggiato importanti successi dopo aver ricevuto la loro statuina.

Ex "Madre Natura" in Ciao Darwin e già concorrente dell'Isola dei Famosi, oltre ad essere stata valletta per Colorado e opinionista di Mai Dire Talk, il popolare programma della Gialappa's Band, Paola Di Benedetto (vicentina classe 1995) ha vinto l'edizione 2020 del Grande Fratello riservato ai vip davanti a Paolo Ciavarro, Sossio Aruta e Patrick Ray Pugliese. La Di Benedetto, seconda donna a vincere il reality show dopo Alessia Macari, ha deciso di devolvere l'intero montepremi, pari a centomila euro, alla Protezione Civile per fronteggiare l'emergenza coronavirus. Lo ha annunciato lei stessa dopo la proclamazione, per evitare di "condizionare" il voto del pubblico da casa. Lo stesso pubblico televisivo che ha inviato applausi da casa per "compensare" all'assenza del pubblico in studio, anche questo dovuto all'emergenza pandemia coronavirus in Italia.