Napoletani scomparsi in Messico
18 Febbraio 2018
10:38

Il mistero dei tre napoletani scomparsi in Messico: la Procura apre un’inchiesta

La Procura di Roma ha deciso di aprire un’inchiesta sul caso di Raffaele Russo, Antonio Russo e Vincenzo Cimmino, i tre napoletani scomparsi in Messico lo scorso 31 dicembre: da allora, dei tre nessuno ha più notizie. Intanto la famiglia accusa le autorità messicane, che rimangono nel più assoluto silenzio sulla questione.
A cura di Valerio Papadia
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Napoletani scomparsi in Messico

Sono ormai 20 giorni che di Raffaele Russo, venditore ambulante di 60 anni, di suo figlio Antonio, 25 anni, e di suo nipote Vincenzo Cimmino, 29 anni, nessuno ha più notizie: i tre napoletani sono scomparsi lo scorso 31 gennaio a Tecaltitlan, in Messico, e da allora nessuno ha più loro notizie. Dopo il Ministero degli Esteri, in costante contatto con le autorità messicane, anche la magistratura italiana si muove e comincia ad indagare su quello che sembra un vero e proprio mistero: la Procura di Roma ha infatti aperto un'inchiesta, a carico di ignoti, per indagare a fondo sulla scomparsa dei tre partenti napoletani.

La famiglia accusa le autorità messicane

Un'intera famiglia, residente nel quartiere Mercato, nel cuore di Napoli, è in ansia da circa un mese. I familiari di Raffaele, Antonio e Vincenzo, da giorni stanno diffondendo appelli su appelli affinché chi sappia qualcosa possa fornire informazioni utili sulla sorte dei tre uomini: l'ultimo lo hanno rivolto alle autorità italiane, dal momento che dal Messico c'è il più totale silenzio sulla vicenda. Per questo la famiglia accusa le autorità messicane: nelle ore successive alla scomparsa, i parenti hanno provato a contattare l'ufficio della polizia locale, che in un primo momento ha rivelato di aver arrestato Antonio e Vincenzo, e di non avere notizie di Raffaele. In una seconda telefonata, la polizia messicana ha negato la versione precedente e ha smesso di fornire informazioni alla famiglia.

79 contenuti su questa storia
Napoletani scomparsi in Messico, 50 anni di carcere ai due poliziotti condannati
Napoletani scomparsi in Messico, 50 anni di carcere ai due poliziotti condannati
Napoletani scomparsi in Messico, condannati 2 poliziotti. La terza è scappata
Napoletani scomparsi in Messico, condannati 2 poliziotti. La terza è scappata
Napoletani scomparsi in Messico, agente indagata fugge dal tribunale durante il processo
Napoletani scomparsi in Messico, agente indagata fugge dal tribunale durante il processo
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni