25 Giugno 2020
14:07

Il rapinatore zoppica: incastrato dalle telecamere e arrestato dopo il colpo in pasticceria

Un uomo di 48 anni è stato arrestato dai carabinieri dopo aver messo a segno una rapina in una pasticceria di Miano, quartiere della periferia settentrionale di Napoli. I militari dell’Arma, visionando le immagini delle telecamere di sorveglianza del negozio, si sono accorti che il rapinatore zoppicava: sono così riusciti a risalite anche allo scooter con il quale è fuggito e quindi a rintracciarlo.
A cura di Valerio Papadia

Incastrato da un difetto fisico, una lieve zoppia che però non è passata inosservata ai carabinieri: un uomo di 48 anni, Durante Martinez, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato per rapina. L'uomo è entrato in una pasticceria di via Nuova San Rocco, a Miano, quartiere della periferia settentrionale di Napoli, pistola in pugno e con il volto travisato da un casco e da una mascherina: il 48enne ha intimato al commesso di consegnargli l'incasso, una somma di circa mille euro, per poi fuggire percorrendo via Miano a bordo di uno scooter bianco. Nella pasticceria sono arrivati i carabinieri della stazione di Marianella, che hanno avviato subito le indagini per cercare di risalire all'identità del malvivente.

Visionando le immagini delle telecamere di videosorveglianza dell'esercizio commerciale, i militari dell'Arma si sono resi conto che il rapinatore trascinava la gamba sinistra, segno di una zoppia. Inoltre, visionando sempre le immagini, i carabinieri sono riusciti a constatare come il giorno prima della rapina, un uomo vestito come il malvivente, a bordo dello stesso scooter, fosse passato più volte all'esterno della pasticceria, probabilmente per un sopralluogo.

Cercando nella loro banca dati, i militari hanno trovato una persona con precedenti che aveva lo stesso problema alla gamba del 48enne, nonché proprietario di uno scooter bianco come quello utilizzato per sopralluogo e fuga. I carabinieri hanno così rintracciato Durante Martinez: perquisendo la sua abitazione, hanno rinvenuto lo scooter bianco – al quale il 48enne aveva cambiato le targhe, rubate ad un altro scooter – nonché i vestiti utilizzati per la rapina; nessuna traccia della pistola e del denaro sottratto alla pasticceria. Martinez è stato arrestato per rapina e portato in carcere, in attesa di essere giudicato.

Trova bancomat smarrito col pin e preleva 1.200 euro, incastrato dalle telecamere nell'Avellinese
Trova bancomat smarrito col pin e preleva 1.200 euro, incastrato dalle telecamere nell'Avellinese
Sommerso dai debiti, pizzaiolo ruba nel ristorante in cui lavora: incastrato dalle telecamere
Sommerso dai debiti, pizzaiolo ruba nel ristorante in cui lavora: incastrato dalle telecamere
A Giugliano i sacchetti dei rifiuti lanciati in strada dalle auto in corsa: beccati dalle telecamere
A Giugliano i sacchetti dei rifiuti lanciati in strada dalle auto in corsa: beccati dalle telecamere
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni