“Ci sono voluti tre giorni di lavoro per regalare a Napoli il primo disegno su strada 3D a Napoli, ma il risultato ottenuto da Gennaro Troia e Omar Mohamed è davvero straordinario”, raccontano il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, e il conduttore de La Radiazza, Gianni Simioli, mostrando le foto dello splendido disegno allungato che visto in un mirino ad hoc diventa, appunto in tre dimensioni. Borrelli spiega: "È un disegno grande 2,80 metri per 6, è stato dipinto in via Toledo e ora può essere ammirato in tutta la sua bellezza. Un regalo di Natale speciale per la città piena di turisti".

"Bella anche la scritta che accompagna il disegno: Buon Natale da Napoli, la città con un’anima. Scuola napoletana Madonnari" hanno concluso Borrelli e Simioli per i quali "anche queste iniziative sono importanti per creare quell’atmosfera di festa che tanto piace ai napoletani e ai turisti che hanno scelto Napoli per trascorrere le feste di Natale".