L'appartamento interessato dall'incendio a Sirignano (Avellino).
in foto: L’appartamento interessato dall’incendio a Sirignano (Avellino).

Paura a Sirignano, nella bassa provincia di Avellino, per un incendio scoppiato in un'abitazione che si trova in piazza Santa Croce. L'incendio è scoppiato per cause sconosciute: da quanto si apprende dai vigili del fuoco, l'abitazione era infatti disabitata. Ad andare in fiamme sono state suppellettili ed arredi vari all'interno dell'appartamento. Le fiamme sono divampate nella tarda sera di ieri 11 maggio: sul posto sono accorso i vigili del fuoco di Avellino per domare l'incendio.

Sul posto anche le forze dell'ordine per i rilievi del caso. Non ci sono persone rimaste ferite o intossicate, mentre i danni all'abitazione sono in corso di quantificazione. Si cerca di capire come un appartamento disabitato possa essere improvvisamente andato a fuoco. Nessuna pista è finora esclusa, compresa la possibilità che all'interno potesse trovarsi qualche abusivo che poi possa essere scappato alla vista delle fiamme, magari dopo averle accidentalmente innescate. Solo ipotesi quelle sul tavolo delle forze dell'ordine, che stanno cercando di fare chiarezza, visto che nella zona vi sono anche diverse abitazioni e dunque numerosi vicini che potrebbero aiutare a fare chiarezza sulla vicenda. Vigili del fuoco che in poche ore sono riusciti a domare le fiamme, per poi passare alla messa in sicurezza dell'edificio e della strada adiacente, che attraversa il paese alle porte meridionali della provincia di Avellino, immediatamente dopo la provincia di Napoli ed in particolare al territorio nolano.