Le immagini dell’incendio. [Foto Fanpage.it]
in foto: Le immagini dell’incendio. [Foto Fanpage.it]

Un incendio è scoppiato nella mattinata di oggi, martedì 29 maggio, in Via Brin, poco distante dal parcheggio degli autobus dell'Anm: ad andare in fiamme sarebbe stato un capannone dove vivevano degli immigrati. Uno di questi si sarebbe anche lanciato nel vuoto rompendosi una gamba. Non è chiaro cosa abbia causato l'incendio, ma una densa nube di fumo nero si è alzata in poco tempo verso il cielo, quest'oggi particolarmente limpido dopo qualche giornata di pioggia della settimana scorsa, e con le temperature anche sopra la media stagionale.

Oltre alla nube di fumo nera, visibile anche dal Centro Direzionale e dal Porto di Napoli, si è sprigionata anche una forte puzza di plastica bruciata: non è chiaro se possa trattarsi di un incendio a qualche eventuale cumulo di rifiuti, più o meno accidentale, oppure se si tratti di un incendio che riguardi qualche edificio. Dalle prime indiscrezioni dovrebbe trattarsi di un capannone, dove forse vivrebbero anche degli immigrati. Diverse, intanto, le persone che stanno segnalando la cosa sui social network, nella speranza di ricevere notizie e capire la natura dell'incendio. Sul posto sono già accorsi i Vigili del Fuoco per domare le fiamme e mettere in sicurezza la zona.