158 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Fumo sulla Napoli-Salerno: incendio tra Pompei e Angri, fiamme vicino alla strada

Una fitta colonna di fumo nero si sta levando verso il cielo sull’A3 Napoli-Salerno, in prossimità del tratto che collega Pompei ad Angri, al confine tra le due province campane. Il fumo è scaturito da un incendio poco distante. Sul posto per domare il rogo i vigili del fuoco. Traffico regolare.
A cura di Alessia Rabbai
158 CONDIVISIONI
Il fumo dell'incendio visibile dalla strada
Il fumo dell'incendio visibile dalla strada

Incendio tra Pompei e Angri sull'A3 Napoli-Salerno nel pomeriggio di oggi, giovedì 26 dicembre, giorno di Santo Stefano. Le fiamme sono divampate nel territorio al confine tra le due province campane di Napoli e di Salerno. Una fitta colonna di fumo nero si sta levando verso il cielo, in prossimità della carreggiata adibita al transito dei veicoli ed è ben visibile dalla strada. Non è chiaro da cosa sia scaturito il rogo, cosa stia bruciando, né cosa lo abbia provocato, al momento informazioni ancora in corso d'accertamento. Per ora non si registrano particolari problemi alla viabilità, il traffico scorre regolare senza impedimento. Su Twitter a comunicarlo Traffico Autostrade: "Angri – Scafati – Fumo sulla A3 Napoli-Salerno per incendio" si legge in un tweet. E ha raccomandato agli automobilisti in transito lungo il tratto interessato dall'incendio di prestare la massima attenzione.

Fumo sulla Napoli-Salerno

Ricevuta la segnalazione dell'incendio da alcuni automobilisti di passaggio che hanno notato la fitta colonna di fumo nero mentre transitavano lungo l'A3 Napoli-Salerno all'altezza del territorio tra Pompei ed Angri, sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco. I pompieri, con l'aiuto di un'autobotte, hanno lavorato per domare il rogo divampato in prossimità della strada, a pochissimi metri dalla carreggiata, estinguendo in breve tempo le fiamme e scongiurando che potessero creare problemi alla circolazione. Al momento non si segnalano rallentamenti o code.

158 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views