Un uomo di 48 anni, Maurizio D'Avola, di Montesarchio (Benevento) è deceduto stamattina in un incidente stradale avvenuto sulla strada statale Appia, nel territorio di Tufara Valle, frazione di Roccabascerana che si trova tra le province di Avellino e Benevento. È stato investito, probabilmente durante una manovra di sorpasso, da un uomo di 60 anni che viaggiava su una Fiat Punto e che si è immediatamente fermato per i primi soccorsi; purtroppo per il 48enne non c'era già più nulla da fare. L'uomo era un commerciante molto noto in zona, gestiva un negozio di bicicletta a Tufara Valle; lascia una moglie e tre figli molto piccoli.

L'incidente è avvenuto intorno alle 10.30 di oggi, 16 gennaio, sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di San Martino Valle Caudina che hanno effettuato i rilievi per l'avvio delle indagini e la ricostruzione della dinamica. Arrivati anche i sanitari del 118, ma i tentativi di soccorso si sono rivelati inutili: troppo gravi le ferite riportate, la vittima è probabilmente morta sul colpo.

Il conducente della Punto, proveniente da Cervinara (Avellino), come da prassi è stato sottoposto agli esami per verificare l'eventuale assunzione di alcol o stupefacenti. Secondo la ricostruzione, al momento ancora al vaglio degli investigatori, il 48enne stava attraversando la strada quando è arrivata l'automobile; il guidatore, che verosimilmente stava effettuando un sorpasso e aveva quindi la visuale parzialmente oscurata da un altro veicolo, non si sarebbe accorto dell'uomo se non all'ultimo momento e lo avrebbe colpito in pieno, scaraventandolo al suolo e uccidendolo.