Due automobili si sono scontrate frontalmente poco dopo le 11 di oggi, 14 gennaio, all'uscita dell'asse mediano ad Arzano, in provincia di Napoli. L'incidente è avvenuto sulla rampa di accesso, dal lato del cimitero locale. Sul posto sono intervenute le ambulanze e le forze dell'ordine per i soccorsi ai conducenti e per i rilievi del caso, l'impatto ha causato la chiusura temporanea del tratto di strada con rallentamenti sul traffico.

La dinamica non è stata ancora chiarita ma, stando alle primissime notizie trapelate e in base alla posizione delle due vetture, pare che una delle due automobili, una Renault Modus, avesse imboccato l'asse di supporto contromano; l'altro guidatore, sopraggiunto in una Fiat Punto, se la sarebbe trovata davanti all'improvviso, in curva e con la visibilità ridotta, e non avrebbe quindi potuto fare nulla per evitare lo schianto. L'incidente è stato frontale, ma non ci sarebbero feriti gravi. Una fotografia del luogo dell'incidente è stata diffusa dalla pagina Facebook "La Voce di Arzano".

In seguito allo scontro è stato necessario chiudere temporaneamente il tratto stradale in attesa della rimozione dei due veicoli coinvolti. Le forze dell'ordine stanno effettuando i rilievi, successivamente ascolteranno i due guidatori per ricostruire la dinamica. I conducenti, come da prassi, verrano sottoposti agli esami per verificare l'eventuale assunzione di stupefacenti o alcol. Sui social diversi utenti si lamentano delle condizioni della strada e di quelle delle indicazioni, che sarebbero insufficienti e che facilmente potrebbero trarre in errore gli automobilisti.