Notte di sangue sulle strade della Campania: si schianta una vettura con a bordo cinque amici. Nella tarda serata di ieri – domenica 14 aprile – un ragazzo di 17 anni ha perso la vita a seguito di un incidente avvenuto sul raccordo autostradale tra Salerno e Avellino. Il giovane da quanto si apprende era originario di Fisciano. L'auto sulla quale viaggiava è finita fuori strada subito dopo una galleria a Baronissi. Ancora da chiarire le cause che hanno portato il conducente a perdere il controllo del mezzo finendo per schiantarsi a grande velocità a bordo della carreggiata contro il guardrail. Nell'impatto il 17enne che viaggiava al posto del passeggero, è stato catapultato fuori dall'abitacolo cadendo violentemente sull'asfalto. Per lui non c'è stato nulla da fare: i soccorsi sanitari del 118 non hanno potuto far altro che constatarne il decesso.

Ferito gravemente anche il conducente, appena maggiorenne, che si trova ricoverato in prognosi riservata all'ospedale Ruggi di Salerno, mentre sono rimasti feriti altri quattro ragazzi che viaggiavano a bordo dell'auto anche se le loro condizioni non destano particolare preoccupazione. Sul posto, oltre ai soccorsi sanitari giunti con diverse autoambulanze, anche i vigili del fuoco e la polizia stradale che ha eseguito i rilievi del caso e garantito lo svolgersi delle operazioni di soccorso in sicurezza, prima di ripristinare la normale circolazione.