Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Incidente sul raccordo Salerno-Avellino all'interno della galleria "Montepergola". Due i veicoli coinvolti, che hanno reso necessario interrompere la circolazione lungo la tratta al chilometri 21, poco dopo lo svincolo per Solofra in direzione di Avellino. Di conseguenza, è stata disposta l'uscita proprio all'altezza della cittadina irpina, per permettere i soccorsi ed i rilievi del caso. Sul posto sono giunte le squadre dell'Anas e le forze dell'ordine, per mettere in sicurezza il tratto interessato e gestire il traffico.

Le persone coinvolte non risultano essere in condizioni gravi: sul posto sono giunti i soccorsi per sincerarsi del tutto. Dopo la messa in sicurezza del tratto stradale, che si trova all'interno della galleria "Montepergola", non nuova ad incidenti del genere, l'obiettivo primario delle forze dell'ordine giunte sul posto è stato quello di provvedere alla riapertura della carreggiata interessata nel minor tempo possibile, considerando anche che il traffico lungo il raccordo Salerno-Avellino è particolarmente consistente visto che molti pendolari, in massima parte studenti universitari del campus di Fisciano e lavoratori, si spostano lungo i due capoluoghi campani proprio percorrendo il raccordo. Dopo l'incidente, il tratto è stato chiuso in direzione di Avellino, in attesa dei rilievi e della messa in sicurezza: di conseguenza, il traffico è andato in tilt in breve tempo in direzione del capoluogo irpino, raggiunto come il resto della regione dalle forti piogge dovute all'allerta meteo e che hanno aggiunto ulteriori disagi agli automobilisti che percorrevano il raccordo nel pomeriggio.