Un'altra tragedia sul lavoro in Campania: l'ennesima vittima, questa volta, arriva da Bisaccia, nella provincia di Avellino, dove un operaio di 56 anni è purtroppo deceduto. Stando a quanto si apprende l'uomo, residente a Vallesaccarda, era impegnato a scaricare del terriccio da un autocarro per alcun lavori in una proprietà privata, quando improvvisamente il mezzo pesante si è ribaltato e lo ha schiacciato. Sul posto sono intervenuti immediatamente i vigili del fuoco, che hanno liberato il corpo del 56enne dall'autocarro e i sanitari del 118, che purtroppo non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell'operaio.

Sul luogo dell'incidente sono arrivati anche i carabinieri della compagnia di Sant'Angelo dei Lombardi, che hanno effettuato tutti i rilievi del caso per determinare le cause del ribaltamento dell'autocarro, ancora poco chiare. L'area nella quale è avvenuto l'incidente è stata posta sotto sequestro e, con ogni probabilità, sul corpo del 56enne, nelle prossime ore, sarà effettuata l'autopsia.

Incidente sul lavoro, purtroppo mortale, anche quello avvenuto a Campoli del Monte Taburno, nella provincia di Benevento, dove una donna, anch'ella 56enne, è deceduta. La vittima si trovava in un terreno agricolo, impegnata nella raccolta delle olive, quando il trattore che stava guidando si è improvvisamente ribaltato, schiacciandola sotto il suo peso. Anche in questo caso, seppur tempestivi, i soccorsi dei sanitari del 118 si sono rivelati vani: la donna è purtroppo deceduta sul colpo.