Tragedia sfiorata sul Raccordo Autostradale Avellino-Salerno, dove a causa di un incidente tra due autovetture, una di queste ha finito con il ribaltarsi su se stessa. Fortunatamente, nonostante la tanta paura dovuta all'incidente, non ci sono stati feriti gravi: tre le persone complessivamente coinvolte nel sinistro, tutte portate all'ospedale San Giuseppe Moscati di Avellino per le cure del caso, ma nessuna di essere si trova in condizioni gravi. L'incidente è avvenuto nel primo pomeriggio: i vigili del fuoco della sede centrale di Avellino sono giunti sul posto attorno alle 15.15, dopo aver ricevuto la segnalazione dell'incidente, avvenuto sotto la galleria di Solofra in direzione di Avellino.

L'automobile ribaltasi in galleria dopo l'incidente, lungo il Raccordo Autostradale Avellino-Salerno, all'altezza di Solofra.
in foto: L’automobile ribaltasi in galleria dopo l’incidente, lungo il Raccordo Autostradale Avellino–Salerno, all’altezza di Solofra.

A bordo delle due autovetture c'erano tre persone, due donne ed un uomo: proprio quest'ultimo era all'interno dell'auto ribaltatasi ed è rimasto incastrato all'interno dell'abitacolo. I vigili del fuoco lo hanno però estratto dalla macchina senza particolari problemi, grazie anche all'ausilio del personale del 118 intervenuto sul posto. L'uomo, così come le due donne, è stato quindi trasportato all'ospedale Moscati di Avellino per ricevere le cure mediche del caso per le ferite subite. Sul posto, intanto, i due veicoli incidentati sono stati messi in sicurezza e la circolazione stradale verso Avellino è ripresa regolarmente, con la galleria all'altezza di Solofra riaperta subito dopo la rimozione dei veicoli dalla carreggiata.