Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Il camion è finito contro il guard rail, il rimorchio è slittato finendo di traverso alla corsia. L'autista, nell'impatto, è rimasto ferito ad una spalla ed è stato trasportato in ospedale; le sue condizioni non sono gravi. L'incidente è avvenuto ieri sera, 6 novembre, sul raccordo autostradale Salerno-Avellino, in direzione sud, poco dopo l'uscita autostradale di Baronissi. Il sinistro ha paralizzato completamente la circolazione: col mezzo pesante di traverso è stata fortemente limitata l'ampiezza della carreggiata, creando lunghe code mentre le forze dell'ordine effettuavano i rilievi.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia stradale di Eboli per la gestione del traffico e per i rilievi del caso, al fine di ricostruire la dinamica dell'incidente. A quanto risulta dalle prime ricostruzioni, il conducente del camion avrebbe sterzato bruscamente per evitare un'automobile che lo avrebbe superato all'improvviso; avrebbe così perso il controllo della motrice, che a causa dell'asfalto reso viscido dalla pioggia avrebbe perso aderenza finendo col ruotare e quindi di traverso, trascinando anche il rimorchio.

Non risultano coinvolti altri veicoli; l'unico ferito è il conducente del camion, che è stato soccorso dai volontari dell'associazione "La Solidarietà" di Fisciano e trasportato per le prime cure e per gli accertamenti del caso al Pronto Soccorso dell'ospedale Ruggi d'Aragona di Salerno, dove gli è stata diagnosticata la frattura di una spalla. Per la ripresa della circolazione è stato necessario attendere il carro attrezzi per la rimozione del mezzo pesante bloccato sulla strada.