Davvero spaventoso l'incidente occorso nella giornata di ieri, domenica 8 dicembre, sull'Autostrada A30 Caserta-Salerno, precisamente all'altezza del bivio tra l'Autostada A1 e Nola, nella provincia di Napoli. Qui, un grosso tir, dopo aver sbandato, ha urtato il guardrail e ha tagliato tutta la carreggiata, finendo contro il guardrail dall'altro lato, ribaltandosi e invadendo la carreggiata opposta. Davvero incredibile la sequenza dell'incidente, ripresa dalle telecamere poste in autostrada: il tir, dopo aver urtato la prima volta il guardrail, percorre in obliquo tutta la carreggiata, tagliando la strada alle altre auto che stanno sopraggiungendo dietro di lui e che, fortunatamente, riescono a frenare in tempo prima di impattare il mezzo pesante. Il tir, dopo aver urtato violentemente anche il guardrail dall'altro lato, si ribalta e invade parzialmente l'altra carreggiata: anche dall'altra parte, per fortuna, non sopraggiungeva nessun veicolo.

Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco e gli agenti della Polizia Stradale. I pompieri hanno provveduto ad estrarre il conducente del tir dall'abitacolo: nonostante lo spaventoso impatto, l'uomo è stato estratto in vita. Trasportato in ospedale, l'autista sarebbe grave ma non in pericolo di vita. I poliziotti, invece, hanno effettuato tutti i rilievi del caso per determinare l'esatta dinamica di quanto accaduto: come detto, per fortuna il tir, nella sua corsa senza controllo, non ha coinvolto nessun altro veicolo.