Pochi giorni fa è morta nonna Maria, la mamma del maestro di judo Gianni Maddaloni, papà di Marco Maddaloni, valente atleta partenopeo, oggi concorrente a L’Isola dei Famosi. Una ondata d'affetto ha avvolto i due sportivi-simbolo di Scampia e più in generale di quella periferia di Napoli che non si arrenderà mai e farà di tutto per migliorarsi e non rassegnarsi ad un destino già scritto. Migliaia i messaggi che sono arrivati in questi giorni così tristi a mezzo social ai due judoka, al maestro, protagonista di numerose iniziative che coniugano legalità ed educazione attraverso la disciplina sportiva e al figlio che ormai è diventato anche un personaggio televisivo.

Marco Maddaloni, informato dalla produzione dell'Isola dei Famosi del lutto, ha deciso di non ritirarsi dal reality di Canale 5 e non tornare in Italia dall'Honduras. L'Isola dei Famosi si concluderà con la finalissima lunedì 25 marzo. "Guardate – ha detto Marco Maddaloni – Io ho deciso di rimanere perché nel mio sangue corre sangue Maddaloni e lei faceva Maddaloni di cognome. Io so che sicuramente lei non avrebbe voluto che mi ritirassi, mi avrebbe detto ‘ma che fai, perché torni a casa?'. Per questo tornerò a casa quando avrò finito qui". Gianni Maddaloni ha affidato ai social network una risposta pubblica alla decisione del figlio: "Marco mio figlio grande atleta bravo ragazzo un bravo padre e marito sono orgoglioso di te".