Grande evento in casa Movimento 5 Stelle: in questo mese di ottobre, il partito fondato da Gianroberto Casaleggio e Beppe Grillo, compie infatti 10 anni. Per festeggiare l'evento nasce Italia a 5 Stelle, una grande festa che si terrà a Napoli, precisamente alla Mostra d'Oltremare, il 12 e il 13 ottobre. Tantissime le attività previste, divise per 4 grandi aree tematiche: Istituzioni, Sociale, Economia e Territorio. Spazio anche a un laboratorio green, a un'area dedicata ai bambini e a una dedicata allo sport. Prevista, poi, anche una serata nella quale si alterneranno sul palco artisti ed esponenti politici.

Italia a 5 Stelle, il programma completo

Come detto, la festa per i 10 anni del Movimento 5 Stelle si preannuncia ricca di attività, che si concentreranno maggiormente nelle 4 grandi agorà tematiche all'interno della Mostra d'Oltremare. Collaterali le attività delle Aree Bambini e Sport. Coinvolta anche l'Arena Flegrea, dove il 12 ottobre, a partire dalle 19, si svolgerà l'evento "Arena a 5 Stelle", con ospiti politici, musica, teatro e arte.

Agorà Economia: sabato 12 ottobre

Ore 11: Bilancio: Con i Portavoce delle Commissioni Bilancio parleremo di:

– Manovra: una legge di bilancio a beneficio dei cittadini;

– Parametri europei.

Ore 12: Attività Produttive: Con i Portavoce esperti di Attività Produttive parleremo di:

– Diminuzione importo bollette;

– Industria 4.0 e misure per la crescita;

– Commercianti, ambulanti, artigiani;

Ore 13: Finanze: Con i Portvoce delle Commissioni Finanze parleremo di:

– Tasse sulle persone: riduzione della pressione fiscale;

– Evasione fiscale.

Ore 14: Lavoro: Un focus sulle questioni relative al mondo del lavoro, concentrandoci su:

– Salario minimo;

– Reddito di cittadinanza: la fase 2;

– Crescita dell’occupazione.

Ore 15: Energia: In questo panel incentrato sull’energia, con i Portavoce più esperti del tema parleremo di:

– Reddito energetico nazionale;

– Geopolitica dell’energia;

– Energia verde.

Ore 16: Green New Deal: L’ambiente e la sua tutela come fonte di opportunità economiche.

Ore 17: Made in Italy/Turismo: Parliamo di quanto fatto e degli obbiettivi da raggiungere per tutelare il Made in Italy e sviluppare il Turismo.

Agorà Economia: domenica 13 Ottobre

Ore 11: Bilancio: Un focus sulle materie del Bilancio, in particolare su alcune misure quali:

– i bonus fiscali: riqualificazione urbana, IRES verde, agevolazioni per disabili.

– Revisione sussidi ambientali.

Ore 12: Finanze: Con i Portavoce delle Commissioni Finanze parleremo di:

– Riforma del sistema bancario: come riavvicinare il credito al territorio;

– Fisco digitale e sburocratizzazione.

Ore 13: Green New Deal: Parliamo delle opportunità economiche che possono nascere dalle politiche a difesa dell’ambiente: la sostenibilità come volano per lo sviluppo economico del Paese.

Ore 14: Lavoro: Affronteremo due questioni molto delicate del mondo del lavoro:

– L’amianto;

– La sicurezza sul lavoro.

Ore 15: Affari Regionali: A chiudere la seconda giornata, un panel incentrato sugli Affari Regionali e sulle questioni legate alle autonomie:

– Autonomia differenziata;

– Individuazione preliminare LEP.

Agorà Territorio: sabato 12 Ottobre

Ore 11: Ambiente: Con i Portavoce delle Commissioni Ambiente parleremo di :

– Cambiamento climatico;

– Consumo di suolo;

– Acqua pubblica e sistema nazionale di gestione.

Ore 12: Economia Circolare: Uno spazio di approfondimento sull’Economia Circolare e sulle politiche per contrastare i cambiamenti climatici.

Ore 13: Agricoltura: Con i Portavoce della Commissioni Agricoltura ci concentreremo su:

– Produzioni locali e sistemi di vendita;

– Sostenibilità e innovazione in agricoltura;

– Agricoltura biologica;

– Le conseguenze dei cambiamenti climatici.

Ore 14: Trasporti: Con i Portavoce della Commissioni Trasporti parleremo di:

– Mobilità sostenibile
;

– Sicurezza stradale e riforma Codice della Strada
;

– Cura del ferro.

Ore 15: Infrastrutture: In tema di Infrastrutture ci concentreremo su:

– Le opere davvero utili;

– Semplificazione delle procedure;

– Intermodalità: porti, aeroporti, incentivi e continuità territoriale;

– Aree interne, piccoli comuni, parchi.

Ore 16: Telecomunicazioni: In materia di Telecomunicazioni parleremo di:

– Connettività e innovazione;

– Fibra ottica;

– 5G.

Ore 17: Editoria: Chiuderà la prima giornata, un focus sull’Editoria, incentrato su:

– Stati generali editoria;

– Educazione all’uso critico dei media;

– Lotta alle nuove dipendenze digitali.

Agorà Territorio: domenica 13 Ottobre

Ore 11: Ambiente: Insieme ai Portavoce delle Commissioni Ambiente parleremo di:

– Focus rifiuti;

– Compostaggio di comunità;

– Bonifiche. Lo stato dell’arte.

Ore 12: Economia Circolare: Uno spazio di approfondimento sull’Economia Circolare e sulle politiche di incentivo.

Ore 13: Agricoltura: Con i Portavoce delle Commissioni Agricoltura parleremo di:

– Pesca;

– PAC;

– Sostegno alle filiere agricole.

Ore 14: Infrastrutture: Con i Portavoce delle Commissioni Ambiente e Lavori Pubblici parleremo di:

– Edilizia residenziale pubblica;

– Emergenza abitativa;

– Focus Terremoto.

Ore 15: Sud: Riportiamo l’attenzione sul Sud Italia, concentrandoci sulle misure e gli incentivi per il Mezzogiorno: cose fatte e obiettivi.

Agorà Sociale: sabato 12 Ottobre

Ore 11: Infanzia e Disabilità: In materia di Infanzia e Disabilità, in questa ora parleremo di:

– Affidi;

– Bullismo;

– Misure per persone con disabilità.

Ore 12: Sport: Non potrà mancare lo Sport. Ci occuperemo di:

– Sport come strumento di integrazione culturale e sociale;

– Riforma dello sport;

– Sport e salute.

Ore 13: Vigilanza Rai: Con i Portavoce della Commissione di vigilanza Rai parleremo di: Riforma Rai.

Ore 14: Sanità: Con i Portavoce delle Commissioni Sanità parleremo di:

– Sanità Trasparente: come eliminare l’ingerenza della politica;

– Riforma della formazione medica e nuovo contratto;

– Investimenti infrastrutturali: efficienza ed energie rinnovabili negli ospedali

Ore 15: Diritti Umani: Un materia di Diritti Umani parleremo con i Portavoce più esperti di:

– Tutela dei soggetti più fragili: anziani, minori e donne vittime di violenza ospiti nelle strutture dedicate;

– I crimini ambientali da intendersi come crimini contro l’umanità;

– Carceri: condizioni e prospettive.

Ore 16: Università: In materia di Università in questo panel parleremo di:

– Riformare l’università: merito, trasparenza e innovazione;

– Ricerca: riforma del reclutamento e lotta al precariato;

– Diritto allo studio e accesso ai corsi universitari.

Ore 17: Scuola: un’ora dedicata alla scuola in tutti i suoi aspetti, in cui parlare di:

– Risorse per la sicurezza degli edifici scolastici;

– Scuole e nuove tecnologie;

– Nuova alternanza Scuola Lavoro;

– Internalizzazione dei servizi;

– Sovraffollamento delle classi e chiamata diretta.

Agorà Sociale: domenica 13 Ottobre

Ore 11: Sanità: Con i Portavoce delle Commissioni Sanità parleremo di:

– Salute e ambiente: dal registro tumori all’educazione sanitaria nelle scuole;

– Salute mentale;

– Potenziamento assistenza territoriale;

– Azzardopatia.

Ore 12: Cultura: Con i Portavoce delle Commissioni Cultura ci concentreremo su:

– Spettacolo e industria culturale: due asset per la crescita;

– Gli interventi culturali che servono all’Italia;

– Cultura come motore dello sviluppo e dell’innovazione sociale.

Ore 13: Politiche Giovanili: Un’agorà dedicata alle Politiche giovanili per concentrarsi su:

– Partecipazione giovanile;

– Lotta al degrado;

– Antimafia.

Ore 14: Femminicidio e Pari Opportunità: Un’ora dedicata alle Pari Opportunità e alla lotta al femminicidio, mettendo l’accento su:

– Codice rosso;

– Misure e politiche attive contro la violenza di genere;

– Gender gap.

Ore 15: Innovazione

Chiuderemo la seconda giornata parlando di Cittadinanza Digitale.

Agorà Istituzioni: sabato 12 Ottobre

Ore 11: Affari Costituzionali: Insieme ai Portavoce delle Commissioni Affari Costituzionali parleremo di:

– Democrazia Diretta;

– Difesa dell’Ambiente all’interno della Costituzione;

– Ruolo del Parlamento e suo funzionamento.

Ore 12: Affari Esteri: Insieme ai Portavoce delle Commissioni Affari Esteri parleremo di:

– Immigrazione: cause politiche, economiche e ambientali;

– Libia e Maditerraneo: un grande piano Italia, Africa, Europa;

– Italiani all’Estero.

Ore 13: Difesa: Insieme ai Portavoce delle Commissioni Difesa parleremo di:

– Cybersecutiry e intelligence;

– Difesa europea, tra risparmi e geopolitica;

– Il contributo della Difesa nel monitoraggio e nella tutela ambientale in merito alla bonifica dei siti militari;

– Il personale delle forze armate.

Ore 14: Giustizia: Insieme ai Portavoce delle Commissioni Giustizia parleremo di:

– Anticorruzione;

– Riforma del processo e del CSM.

Ore 15: Antimafia: Insieme ai Portavoce della Commissione Antimafia parleremo di:

– Desecretazione degli atti riservati;

– Il ruolo della massoneria nelle mafie;

– Valorizzazione dei beni confiscati.

Ore 15:30: Ecomafie: Insieme ai Portavoce della Commissione di inchiesta sulle Ecomafie parleremo di:

– Bilancio della attività della Commissione;

– Applicazione della legge sugli Ecoreati.

Ore 16: Politiche Europee: Insieme ai Portavoce delle Commissioni Affari Europei parlemo di:

– Dall’austerity alla prosperity;

– Una UE più democratica, parliamo di cittadinanza europea;

– Oltre il Regolamento di Dublino.

Ore 17: Europarlamento: Insieme ai Portavoce del Parlamento europeo parleremo dell’Europa e di come cambiarla: dalla modifica dei trattati alla tutela delle persone.

Agorà Istituzioni: domenica 13 Ottobre

Ore 11: Affari Costituzionali: Insieme ai Portavoce delle Commissioni Affari Costituzionali parleremo di:

– Conflitto di interessi;

– Taglio dei Parlamentari;

– PDL Corpo Forestale.

Ore 12: Giustizia: Insieme ai Portavoce delle Commissioni Giustizia parleremo di:

– Proteggere i minori;

– Tutela degli animali

Pubblica Amministrazione: Un panel dedicato alla Pubblica Amministrazione, in cui parleremo di:

– Digitalizzazione;

– Pubblica Amministrazione Green.

Ore 13: Affari Esteri: Insieme ai Portavoce delle Commissioni Affari Esteri parleremo di:

– Comercio Estero;

– Disarmo;

– da Kyoto a Parigi: i trattati internazionali ambientali.

Ore 15: Europarlamento: Insieme ai Portavoce del Parlamento europeo parleremo dell’Europa e di come cambiarla: dal salario minimo alla green economy.

Dove si svolge la festa per i 10 anni del M5S

Fulcro della due giorni dedicata ai 10 anni del Movimento 5 Stelle sarà Fuorigrotta, quartiere della periferia occidentale di Napoli. Nella fattispecie, teatro di Italia a 5 Stelle saranno la Mostra d'Oltremare e l'Arena Flegrea. La Mostra ospiterà, con le sue 4 grandi aree tematiche, tutti gli interventi e i convegni del 12 e del 13 ottobre. All'Arena Flegrea, invece, sabato 12 ottobre, a partire dalle ore 19, l'evento "Arena a 5 Stelle", con interventi politici e una serata all'insegna di musica, arte e teatro.

Italia a 5 Stelle, come arrivare

Ci sono molti modi per raggiungere la Mostra d'Oltremare, che sorge nel cuore di Fuorigrotta, vicino allo stadio San Paolo e alle stazioni della Linea 2 della metropolitana di Napoli e della Cumana. Per chi arriva in auto, all'arrivo a Napoli prendere la Tangenziale (E56) in direzione Pozzuoli e prendere l'uscita 10, ovvero quella di Fuorigrotta. Per chi arriva in autobus, allo stazionamento di corso Arnaldo Lucci, prendere la Linea 2 della metropolitana di Napoli a piazza Garibaldi e scendere alla stazione di Campi Flegrei. Stessa cosa per chi arriva in treno, che ha però anche la possibilità di prendere la Cumana a Montesanto e scendere alla stazione Mostra o Edenlandia.

Festa Movimento 5 Stelle, gli ospiti

Sono tanti gli ospiti che interverranno, il 12 e 13 ottobre, alla festa per i 10 anni del Movimento 5 Stelle. A cominciare dai ministri del Movimento, come Paduanelli, Bonafede, Costa, Spadafora e Di Maio, ai sindaci di Torino e Roma, Chiara Appendino e Virginia Raggi. Tra gli ospiti anche l'economista Gunter Pauli, tra i fondatori della cosiddetta "Blue economy" e l'attore Patrizio Rispo, tra i protagonisti dell'amata soap "Un posto al sole", che modererà alcuni dibattiti. Dal palco principale della Mostra d'Oltremare, il 12 ottobre, a chiudere la kermesse sarà Beppe Grillo.