6 Settembre 2016
10:45

La Procura di Napoli apre un’inchiesta sulla lista DemA a Soccavo

Al vaglio delle indagini, partite in seguito a un esposto di un candidato nella stessa lista (che alle scorse Comunali era a sostegno del sindaco, Luigi De Magistris), irregolarità nello svolgimento delle ultime elezioni di quartiere a Soccavo.
A cura di Valerio Papadia

Il pm Graziella Arlomede e il procuratore aggiunto Alfonso D'Avino, della Procura di Napoli, hanno aperto un fascicolo sulla lista civica DemA (lista civica a sostegno del sindaco di Napoli, Luigi De Magistris) di Soccavo, per chiarire quanto avvenuto alle elezioni Comunali. L'indagine –  lo scrive Il Mattino – è  partita in seguito a un esposto presentato da un candidato nella lista stessa, escluso però dalla corsa al parlamentino di quartiere, che ha accusato irregolarità nello svolgimento delle ultime elezioni a Soccavo.

In particolare, al vaglio delle indagini della Procura ci sarebbe l'assessore Carmine Piscopo per aver – questa è l'ipotesi –  autenticato una lista elettorale incompleta e aver attestato la validità di un documento nonostante fossero assenti le firme di due delegati. Sotto i riflettori c'è il cosiddetto "modello 6", un documento all'interno del quale vengono specificate le caratteristiche del simbolo del movimento politico. Piscopo avrebbe attestato l'autenticità di tale documento nonostante mancassero le firme dei due delegati. Al momento però nessuno risulta iscritto nel registro degli indagati, né sono stati notificati avvisi di garanzia all'indirizzo dell'assessore.

Distrugge masso per estrarre i datteri a Castellammare, Capitaneria apre inchiesta
Distrugge masso per estrarre i datteri a Castellammare, Capitaneria apre inchiesta
Terra dei Fuochi, 20 sindaci chiedono indagini sugli incendi: pronto esposto in Procura
Terra dei Fuochi, 20 sindaci chiedono indagini sugli incendi: pronto esposto in Procura
Distrugge un masso a Castellammare di Stabia per prendere i datteri, aperta inchiesta
Distrugge un masso a Castellammare di Stabia per prendere i datteri, aperta inchiesta
18.193 di Fanpage.it Napoli
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni