202 CONDIVISIONI
21 Dicembre 2015
20:25

Laura Pausini senza censura tra le statuette di San Gregorio Armeno

A luglio di un anno fa infatti, durante un concerto in Perù, l’accappatoio della cantante si aprì mostrando le sue parti intime. Un episodio ripreso dai mastri presepisti di San Gregorio.
A cura di Redazione Napoli
202 CONDIVISIONI

C'è anche una Laura Pausini senza veli quest'anno tra le statuette del presepe a San Gregorio Armeno. E in effetti il suo "incidente" sul palco è uno degli episodi che il mondo del gossip e dello spettacolo più ricorderà del 2014. A luglio di un anno fa infatti, durante un concerto in Perù, l'accappatoio della cantante si aprì mostrando le sue parti intime non coperte da slip. Un momento imbarazzante che la Pausini ha cercato di stemperare salutando il pubblico: "Beh, se si è visto, s'è visto. Buona notte". L'episodio è stato fonte di ispirazione per una delle statuette dedicate al mondo dello spettacolo realizzate dai maestri presepisti di San Gregorio Armeno. Tra le statuette ce n'è anche una dedicata a Chef Rubio, il popolare chef televisivo, ritratto a torso nudo e con un agnello sulle spalle.

202 CONDIVISIONI
Natale 2022, Marisa Laurito madrina della Fiera dei presepi di San Gregorio Armeno
Natale 2022, Marisa Laurito madrina della Fiera dei presepi di San Gregorio Armeno
Natale a Napoli 2022, a San Gregorio Armeno le nuove casette di legno per presepi e pastori
Natale a Napoli 2022, a San Gregorio Armeno le nuove casette di legno per presepi e pastori
Vincenzo Salemme delle meraviglie, tour teatrale da record
Vincenzo Salemme delle meraviglie, tour teatrale da record
6 di askanews
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni