Ancora treni fermi a Napoli. L'Anm, l'azienda che gestisce il trasporto pubblico nel capoluogo campano, ha da poco comunicato attraverso i propri canali social che la circolazione ferroviaria sulla Linea 1 della metropolitana di Napoli è limitata alla tratta Dante-Piscinola e viceversa: i treni non circolano, dunque, tra le stazioni di Dante e Garibaldi: isolato, per adesso, quasi tutto il centro del capoluogo campano. L'Azienda napoletana per la mobilità non ha comunicato, però, le cause del disservizio né i tempi di ripristino. "+++METRO LINEA 1: CIRCOLAZIONE TRENI TEMPORANEAMENTE LIMITATA ALLA TRATTA PISCINOLA – DANTE +++ CI SCUSIAMO PER IL DISAGIO", questo il messaggio apparso sulla pagina Facebook della società del trasporto pubblico.

Ovviamente, molti dei commenti al post pubblicato da Anm sono di protesta: le interruzioni del servizio sono ormai quasi all'ordine del giorno, con tutte le problematiche che questo comporta, tra stazioni e treni sovraffollati e corse spesso saltata per rimettersi in pari con gli orari. Proprio oggi, una lettrice di Fanpage.it ha manifestato i disagi a cui sono sottoposti quotidianamente gli utenti del trasporto pubblico a Napoli, al grido di "Non vogliamo la metropolitana più bella del mondo, ne vogliamo una che funzioni".