Gennaro Improta (Facebook)
in foto: Gennaro Improta (Facebook)

Lutto nel mondo accademico e non solo a Napoli: nella giornata di ieri è morto il professor Gennaro Improta, docente all'Università Federico II. Improta, 76 anni, dopo gli studi classici al liceo Umberto I si era laureato in Ingegneria elettrotecnica, sempre nel capoluogo campano. Era stato tra i fondatori del Dipartimento di ingegneria economico-gestionale alla Federico II, di cui per un periodo era stato il direttore. Sempre alla Federico II era docente di Ricerca operativa: "Punto di riferimento degli studenti, della Facoltà e del Corso di Studi Ingegneria Gestionale è stato sempre impegnato sui temi del cambiamento con passione, competenza e tanta energia", ricorda una sua conoscente.

Oltre che nell'ambiente accademico, Improta era però molto conosciuto anche tra i residenti del suo quartiere, Posillipo. Un gruppo Facebook dedicato alla zona, "Posillipini doc" è oggi in lutto e dedica molti tributi a uno dei suoi membri più apprezzati: "Abbiamo perso un pezzo di cuore", ha scritto un'utente, mentre un altro ha proposto di fare un'ora di silenzio in memoria "dell'amato prof". "Grande appassionato dell'arte e della cultura è stato in prima linea nelle battaglie per rendere Napoli bella e vivibile", lo ricorda una sua conoscente su Facebook. Non sono note le cause della morte di Improta. I funerali si terranno domani, lunedì 12 novembre, alle ore 9.30 nella Chiesa di Santa Maria della Consolazione in via Villanova 13, a Napoli.