Francesco Colucci [Foto da Facebook]
in foto: Francesco Colucci [Foto da Facebook]

Lutto all'Università di Salerno: è scomparso infatti a soli 49 anni Francesco Colucci, responsabile della comunicazione dell'A.Di.S.U.R.C. (l'Azienda per il Diritto allo Studio Universitario della Regione Campania) dell'Ateneo salernitano. Un malore improvviso lo ha stroncato nella notte, senza lasciargli scampo. La notizia della sua morte si è diffusa in un lampo, visto che l'uomo era conosciutissimo anche nell'ambiente giornalistico. Nato a Salerno il 16 giugno del 1970, si era laureato in Scienze della comunicazione proprio presso l’Università degli Studi di Fisciano, con una tesi in sociolinguistica dal titolo "Mediateca dell'Intelligenza Collettiva. Le nuove tecnologie della comunicazione tra identità e sviluppo", che gli era valsa, oltre ad un 110 e lode, anche la pubblicazione on-line del suo lavoro.

Nel 1999 era diventato responsabile dell’Ufficio rapporti con la stampa e promozione dell'ateneo salernitano, mentre dal 2007 aveva poi ricoperto il ruolo di Direttore Responsabile della Testata giornalistica Unis@und, la webradio d’ateneo, di cui era anche stato fondatore. Negli anni, si era reso promotore di tantissime iniziative culturali nel territorio salernitano. Dal 2009 era diventato vice-presidente dell'associazione "Unis@und – Oltre i confini del Web", mentre dal 2010 era diventato responsabile dei contenuti informativi e referente d'Ateneo per la verifica ed il controllo del palinsesto della "Clever Tv Unisa", la tv interna dei campus di Fisciano e Baronissi.