Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Orribile la scoperta effettuata dai carabinieri del Nas, insieme ai colleghi della stazione di Borgoloreto, in una macelleria nella zona del porto di Napoli. I militari dell'Arma hanno effettuato controlli a salvaguardia della salute dei consumatori nell'esercizio commerciale gestito da un uomo di 43 anni originario del Bangladesh, scoprendo un grosso quantitativo di cibo conservato in pessimo stato e quindi considerato pericoloso per la salute se consumato. In un congelatore, infatti, insieme alla carne e al pesce destinati alla vendita, erano stipati anche numerosi insetti morti, nel più totale spregio delle norme sull'igiene.

La merce, inoltre, era sprovvista delle indicazioni di tracciabilità e provenienza previste dalla normativa vigente. In totale, i prodotti sequestrati ammontano a 80 chilogrammi. Infine, il titolare dell'attività commerciale è stato denunciato dai carabinieri all'Autorità Giudiziaria competente. Le attività delle forze dell'ordine a tutela della salute dei consumatori continueranno anche nei prossimi giorni.