Uno degli alberi crollati al Vomero
in foto: Uno degli alberi crollati al Vomero

La pioggia e il maltempo in generale che, ormai da ieri, stanno flagellando Napoli, hanno causato non pochi danni, soprattutto in alcune zone del capoluogo campano. In queste ora, infatti, i temporali hanno lasciato spazio al vento, che soffia molto forte sulla città: molti, dunque, gli alberi che sono caduti a causa delle violente raffiche. A Bagnoli, Fuorigrotta e Pianura, quartieri della periferia occidentale di Napoli, molte strade sono state allagate, causando notevoli disagi alla circolazione automobilistica. Molti anche gli alberi caduti, per fortuna senza nessuna conseguenza.

Situazione analoga anche al Vomero, quartiere collinare di Napoli, dove si sono registrati molti alberi caduti al suolo, sui marciapiedi e sulle auto in sosta. Un albero, anche se di piccole dimensioni, è caduto su un marciapiede in via Cimarosa, strada molto centrale del quartiere, frequentata soprattutto a quell'ora da molti scolari. Un altro albero, molto più grande, è crollato invece poco fa in via Simone Martini, all'angolo con via Saverio Altamura, sfiorando della auto in sosta: per fortuna, in quel momento, nessun pedone stava occupando il marciapiede.