Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Paura a Marano di Napoli, nell'hinterland partenopeo: una donna, Lucia N., è stata investita mentre attraversava la strada in via San Rocco, nel cuore del paese. La donna è stata immediatamente soccorso, ma si trova in gravi condizioni all'ospedale Cardarelli di Napoli, dove è stata trasferita dopo un iniziale ricovero all'ospedale San Giuliano. La donna si trova in codice rosso e le sue condizioni sarebbero particolarmente gravi. Ancora al vaglio degli inquirenti la dinamica dei fatti.

L'investimento è accaduto nel pomeriggio di domenica 30 giugno. La donna, che stava attraversando la strada, è stata centrata in pieno da un'automobile, una Fiat Punto, guidata da G.G., un 54enne del posto, la cui posizione è ora al vaglio delle forze dell'ordine, che hanno proceduto anche ai test tossicologici ed etilici. L'impatto tra la vettura e la donna è avvenuto nei pressi di un supermercato che si trova su via San Rocco. Subito dopo l'incidente, sono giunti sul posto i carabinieri del Nucleo Radiomobile Operativo diretto dal tenente Francesco Tessitore e gli agenti della Polizia municipale diretti agli ordini del capitano Brigida Costa. La donna investita, prontamente soccorsa, è stata invece portata prima all'ospedale San Giuliano e poi all'ospedale Cardarelli, dove è giunta in codice rosso. Le sue condizioni sono gravi, tanto che la donna è quasi in fin di vita nonostante i tentativi dei medici di curare le ferite subite. Si indaga ora per ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente che ha portato all'investimento della donna.